Model Forest initiative Arci-Grighine(Sardinia)

A path to build a participated and shared forestry governance 

The next meetings that involve the municipalities of the Arci-Grighine district into the Model Forest creation are fixed for 8 July in Ales – for the municipality of Arci – and 12 July in Fordongianus – for the municipality of Grighine.

Monte_Arci

There will be thematic tables on the most sensitive aspects of the protection of forests and forestry economy. Participants will define the topics of the tables and they are expected to give solutions to the local stakeholders. On the tables about the Forestry Plan Office the Laore Sardinia Agency will have the task of process’s facilitator.

Based on the Regional Forest Environmental Plan, which divides the Region Sardinia in 25 forest districts, the Forestry Plan Office is now working on the territorial forest level. As pilot area it has been selected the Arci-Grighine District, the first area in which Sardinia is developing the Territorial Forest Plan combining the participation approach of Model Forest too. The objective is to constitute a local partnership having a key role in the elaboration of a strategy for sustainable development and management of forestry territory.

In 2009 it began a careful study of the local territorial context and now there are the results: forestry map and inventory, mountain road classification, forestry ownership and public use, social-economic status. The participatory process has already begun for some time: in March 2010 it started the sensitization activities of the local territory through public meetings and telephone and direct interviews to government authorities, stakeholders and private citizens.

Between the end of 2010 and early months of 2011 almost all the 21 municipal governments have formally adhered to the Project by approving an Act of Commitment that pledge the local governments to actively participate in the creation of Arci-Grighine Model Forest.

Now, thanks to the support given by Laore, who works in strong collaboration with the Region, it will finally be possible to implement the operational phase, opened to the entire territory and based on meetings between the stakeholders. These meetings involve the establishment of working groups that will carry out the participatory process and produce shared decisions to be delivered directly to the governance of the territory.

http://www.sardegnaambiente.it/

For futher information:

Invito Ales 8 Luglio.pdf
Invito Fordongianus 12 luglio.pdf
Piano Forestale Ambientale Regionale
Carta Forestale del Distretto Arci-Grighine
Foresta Modello

_____________________________________________________

Incontri Foresta Modello Arci-Grighine (Sardegna)

Monte_Arci

Nei giorni 8 luglio ad Ales – per i comuni dell’Arci – e 12 luglio a Fordongianus – per i comuni del Grighine – prenderà avvio la fase operativa del Progetto Foresta Modello Arci-Grighine, importante iniziativa portata avanti dall’Assessorato della Difesa dell’Ambiente e che vedrà il puntuale impegno per tutto il presente anno. L’obiettivo è quello di sperimentare la costruzione di un piano di gestione forestale partecipato e condiviso, fin dal suo nascere, con le comunità locali.

Sulla base del Piano Forestale Ambientale Regionale, che suddivide la Sardegna in 25 distretti forestali, l’Ufficio di Piano forestale sta oggi lavorando sui Piani forestali territoriali di distretto. È stato selezionato come territorio pilota il distretto Arci-Grighine, il primo su cui si sta realizzando il Piano forestale territoriale e per il quale si utilizza l’approccio partecipativo Foresta Modello finalizzato a costituire un partenariato locale stabile che abbia un ruolo determinante nell’elaborazione di una strategia di sviluppo e gestione del proprio territorio.

Nel 2009 è iniziato uno studio attento del contesto territoriale locale di cui si hanno oggi gli esiti: carta e inventario forestale, viabilità, proprietà forestale e uso civico, analisi socio-economiche. Il processo partecipativo è già in divenire: nel marzo 2010 ha avuto inizio l’attività di sensibilizzazione del territorio attraverso incontri pubblici ed interviste dirette e telefoniche con le Amministrazioni, i portatori d’interesse e i privati cittadini.

Tra la fine del 2010 e i primi mesi del 2011 quasi tutte le 21 Amministrazioni comunali coinvolte hanno formalmente aderito al Progetto approvando, in sede di Consiglio Comunale, un Atto di Impegno con il quale aderiscono all’iniziativa e si impegnano a partecipare attivamente alla costituzione della Foresta Modello Arci-Grighine.

Ora grazie al supporto in campo prestato dall’Agenzia Laore, che lavora in stretta collaborazione con l’Assessorato, sarà finalmente possibile attuare la fase operativa, aperta all’intero territorio e che si fonda principalmente su incontri periodici tra gli stakeholders. Questi incontri prevedono la creazione di tavoli di lavoro che diano corpo al processo di gestione partecipata e producano decisioni condivise da consegnare direttamente alla governance del terrritorio.

http://www.sardegnaambiente.it/

Consulta i documenti
Invito Ales 8 Luglio.pdf
Invito Fordongianus 12 luglio.pdf
Piano Forestale Ambientale Regionale
Carta Forestale del Distretto Arci-Grighine
Foresta Modello